Latveria Design

GRAND VISION and LATVERIA – From private labels to Brand

Nei suoi 6.000 (circa) punti vendita in 44 paesi, Grand Vision, oltre ai big brand come Ray Ban, Persol, Oakley, Marc Jacobs ed altre, propone una nutrita compilation di private labels.

Le private labels sono occhiali fantastici, con un prezzo inferiore rispetto ai big brand, prodotti da Grand Vision con i suoi team di designers e i migliori fornitori del pianeta (la dimensione, la reputazione e i numeri del big buyer muove i migliori suppliers).

Un dipartimento di marketing con i controfiocchi (non è un caso che siano tutte ragazze belle e brave) opera in modo da non creare sovrapposizioni fra i marchi.
L’incarico di Latveria è ideare, organizzare e produrre i contenuti per la comunicazione di alcune delle principali private labels (JULIUS, UNOFFICIAL, SHAPE UP) in negozio, sul web, off line .

Per essere brand bisogna comportarsi da brand.
L’ ultima fatica, evoluta e completa, è ‘BIG CITIES’ per IN STYLE, tra le più importanti private labels di Grand Vision. Lo scopo del progetto è stato di attivare il processo per diventare un brand,
iniziando dalla definizione e produzione  di una vasta mole di contenuti,  girati tra San Paolo e Londra (Brasile e UK sono mercati fondamentali per GV e In Style).
Un mood multicolor con due gruppi di no-models profondamente simili. Un fotografo di San Paolo di straordinaria sensibilità, Neto Zarella, con un team video e un team photo per cogliere la natura profonda del target di IN STYLE: la generazione connessa, dai valori condivisi, nativi digitali inclusivi e competenti di un mondo nuovo.
Cropping manual, application manual, digital contest foto e video per supportare un paio d’anni di comunicazione del marchio che vuole diventare brand.

Un passo avanti.

English